Gentile cliente (interessato),

CABERT S.P.A. desidera informarLa che il Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”) prevede la nuova regolamentazione per la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al Trattamento dei dati personali.

Secondo la normativa indicata, tale Trattamento sarà improntato ai principi di liceità, correttezza e trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti, secondo i principi contenuti nell’art. 5 del GDPR.

Ai sensi dell’art. 13 del GDPR forniamo pertanto le seguenti informazioni:

 

TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Il Titolare del Trattamento è CABERT S.P.A. avente sede legale in Via Madonna, 27 – 33032 BERTIOLO (UD), al quale potrà rivolgersi scrivendo al seguente indirizzo di posta elettronica: info@cabert.it, oppure telefonando al 0432.917434.

 

DATI PERSONALI TRATTATI

Per "Dati" si intendono quelli relativi a persone fisiche trattati dalla Società per la stipula e l'esecuzione del rapporto contrattuale con i propri clienti.

FINALITÀ DEL TRATTAMENTO

·      Finalità connesse all’instaurazione e all’esecuzione del rapporto contrattuale;

·      Effettuazione di adempimenti amministrativo-contabili;

·      Adempimento obblighi previsti dalla legge, da un regolamento, dalla normativa comunitaria o da un ordine dell’Autorità;

·      Accertare, esercitare e/o difendere i diritti della Società in sede giudiziaria.

·      Invio via e-mail, posta e/o sms e/o contatti telefonici, newsletter, comunicazioni commerciali e/o materiale pubblicitario su prodotti o servizi offerti dal Titolare e rilevazione del grado di soddisfazione sulla qualità dei servizi.

PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI

Durata contrattuale, e alla cessazione del rapporto contrattuale per un periodo di 10 anni o quanto diversamente stabilito dalla normativa pro tempore vigente. Restano fatti salvi in ogni caso periodi di conservazione maggiori o specifici previsti da normative e regolamenti applicabili nel settore, oppure utili all’eventuale difesa in giudizio dell’Azienda. Nel caso di contenzioso giudiziale, per tutta la durata dello stesso, fino all’esaurimento dei termini di esperibilità delle azioni di impugnazione.

Per le comunicazioni commerciali per un periodo di 2 anni dalla cessazione del rapporto contrattuale o sino ad eventuale manifestazione di dissenso.

Decorsi i termini di conservazione sopra indicati, i dati saranno distrutti, cancellati o resi anonimi, compatibilmente con le procedure tecniche di cancellazione e backup.

BASE GIURIDICA

Le attività di trattamento risultano necessarie per l’esecuzione di un contratto, ovvero sono necessarie per adempiere un obbligo legale al quale è soggetto il Titolare del trattamento. È comunque sempre possibile richiedere al Titolare di chiarire la concreta base giuridica di ciascun trattamento.

Per le comunicazioni commerciali, invece, Lei avrà facoltà di manifestare o meno il suo consenso compilando gli appositi campi presenti sulla formula di acquisizione del consenso. L’eventuale diniego non pregiudica in alcun modo l’instaurazione e la gestione del rapporto contrattuale.

CONFERIMENTO DEI DATI

Il conferimento dei Dati è obbligatorio in quanto strettamente indispensabile per poter dare esecuzione alle finalità esplicitate, pertanto il mancato conferimento renderà impossibile l’esplicazione e il raggiungimento delle già menzionate finalità.

DESTINATARI DEI DATI

I Dati possono essere comunicati a soggetti esterni operanti in qualità di Titolari autonomi del Trattamento ovvero di Responsabili del Trattamento nominati dal Titolare ex art. 28 GDPR. Tra questi, a titolo esemplificativo, Enti pubblici; Pubblica autorità; Consulenti e fornitori di servizi a vario titolo.

L’elenco completo dei Destinatari e dei Responsabili del Trattamento nominati dal Titolare è sempre disponibile presso la sede legale del Titolare del Trattamento.

SOGGETTI AUTORIZZATI AL TRATTAMENTO

I Dati potranno essere trattati dai dipendenti delle funzioni aziendali deputate al perseguimento delle finalità sopra indicate, che sono stati espressamente autorizzati al trattamento e che hanno ricevuto adeguate istruzioni operative.

TRASFERIMENTO DEI DATI PERSONALI

Ai sensi degli artt. 44 e ss. del GDPR 2016/679 alcuni Suoi dati personali potranno essere comunicati a destinatari e Responsabili del trattamento (questi ultimi opportunamente nominati dal Titolare), con sede presso Paesi Terzi non europei, sempre secondo principi di liceità, correttezza, trasparenza e tutela della sua riservatezza.

DIRITTI DELL'INTERESSATO E RECLAMO

Nella Sua qualità di interessato, Lei è titolare dei diritti di cui agli artt. 15 e ss. del GDPR e precisamente: il diritto di ottenere dal Titolare del Trattamento conferma che sia o meno in corso un trattamento dei Suoi dati personali; potrà altresì richiedere e ottenere la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del Trattamento che lo riguarda; l’interessato potrà opporsi al Trattamento; l’interessato ha inoltre il diritto alla portabilità dei dati; di revocare il consenso (salvo i casi in cui il Trattamento sia necessario per adempiere un obbligo legale al quale è soggetto il Titolare del Trattamento o per l'esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all'esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare del Trattamento);

L’interessato ha, infine, il diritto di proporre reclamo all'autorità di controllo (Garante Privacy).