Cabert consiglia: Come scegliere il miglior vino per le Feste

Cabert consiglia: come scegliere i vini per Natale?

Più ci avviciniamo alle Feste e più iniziamo a pensare ai menù di Natale e Capodanno. L’attenzione per i piatti non deve però far passare il vino in secondo piano perché un buon vino ha pari importanza rispetto al cibo nella costruzione del menù ed è fondamentale per esaltare i sapori delle ricette.

Quindi, cosa consigliamo come abbinamento al Cenone della Vigilia, al Pranzo del 25 Dicembre e per tutte le altre spensierate occasioni in famiglia e tra amici?

Partiamo con il re delle feste, il vino per eccellenza con cui brindare in queste liete occasioni: il Prosecco Spumante! È ottimo per festeggiare in quanto vino fruttato, ottimo come aperitivo, che si abbina a tutte le pietanze leggere e a dolci di frutta. Si sposa inoltre particolarmente bene con i menù a base di pesce. Noi di Cabert, per le feste, lo proponiamo nella sua versione Magnum da 1.50lt.

Prosecco Magnum Cabert - Vini Friulani per Capodanno

In alternativa, soprattutto per un brindisi da sorseggiare prima di sedersi a tavola, una buona idea può essere quella di optare per uno Spumante Brut, come la nostra Ribolla Gialla che potete trovare cliccando qui.

Aperitivo per Natale e Capodanno: la Ribolla Gialla Brut

Passiamo poi ai primi piatti:
- per i menù di carne, in particolare le carni rosse, potremmo abbinare lo Schioppettino: un rosso secco, rotondo, con un buon corpo pieno e note speziate. È un vino di carattere elegante, fruttato, che si sposa bene con primi piatti ricchi e carni rosse in generale ma non disdegna i formaggi.

Il vino per il menù di carne a Natale: lo Schioppettino
- per i menù di pesce possiamo abbinare un Sauvignon, che si sposa alla perfezione in particolare con i sughi bianchi

Il vino da abbinare ai piatti di pesce a Natale e Capodanno: il Sauvignon

Per finire, possiamo concludere il pasto con un Verduzzo Dorato: è un vino dolce che si accompagna a dolci secchi (crostate), ed in particolare gubane e struccoli. Volendo, ben contrasta il gusto dei formaggi stagionati.

Il vino da abbinare ai dolci a Natale e Capodanno: il Verduzzo Dorato

Non ci resta altro che augurarvi Buone Feste!